Modello 730

Modello 730

Per i lavoratori dipendenti, i pensionati o i soggetti con un reddito da collaborazione coordinata e continuativa, il modello 730 rappresenta un modo semplice di presentare la dichiarazione dei redditi.


Il contribuente può compilare il modello indicando soltanto i redditi, gli oneri, gli eventuali crediti d’imposta, acconti o eccedenze, senza effettuare alcun calcolo.


Il modello 730 presenta diversi vantaggi:

  • è relativamente semplice da compilare;
  • non richiede calcoli perché sono effettuati dal soggetto che presta l’assistenza fiscale (sostituto d’imposta o CAF);
  • eventuali rimborsi sono restituiti direttamente dal sostituto d’imposta con la retribuzione di luglio o, in caso di pensione, a partire dal mese di agosto;
  • in caso di pagamento di imposte a saldo o in acconto non c’è alcuna necessità di recarsi in banca o in posta perché le somme dovute sono trattenute direttamente dal sostituto d’imposta in busta paga o sulla pensione;
  • è possibile compensare eventuali crediti IRPEF con l’ICI da pagare;
  • ci sono minori controlli sulla dichiarazione da parte dell’Amministrazione se il modello è presentato ad un CAF o ad un professionista abilitato, perchè in questo caso è previsto obbligatoriamente il controllo della documentazione e l’apposizione del visto di conformità;
  • sono previste dalla legge garanzie assicurative che salvaguardano il contribuente in caso di errori imputabili al CAF o al professionista abilitato.